Articoli
13 settembre 2016

UNA VOCE CHE SI NOTA 2016 TERMINA CON UNA SERATA ENTUSIASMANTE

Grande successo di pubblico sabato 10 settembre nell’area spettacoli della Fiera Millenaria di Gonzaga, per la finale dell’edizione 2016 di “Una voce che si nota”, il concorso canoro organizzato da Avis Provinciale Mantova, in collaborazione con Radio Pico, con il supporto di Tea Energia e il patrocinio della Provincia, per diffondere la cultura del dono anche fra i più giovani.

La serata ha visto esibirsi i 10 interpreti, la cui bravura ha reso difficile la scelta della giuria, tanto da dover assegnare il secondo posto ex aequo, alla giovane Maria Luisa Scrivano (Avis Pegognaga), che ha omaggiato Lucio Dalla con “Caruso” e ad Irene Lovato (Avis

Mantova) con l’emozionante interpretazione del brano “In punta di piedi” di Nathalie. Nessun dubbio, invece, per la vincitrice, Giulia Pellegrino, in gara per l’Avis di Poggio Rusco, che ha conquistato i giurati interpretando “Mercy On Me” di Christina Aguilera.

Tra le band finaliste nella Sezione Inediti, ad aggiudicarsi il primo premio e quindi la possibilità di registrare il proprio brano in una sala di incisione, sono stati gli APE, rappresentanti dell’Avis di Cerlongo e autori della canzone “Opportunità”.

Novità di quest’anno il premio “Web Fan”, assegnato a chi ha ottenuto più visualizzazioni con il video della sua prima esibizione, pubblicato sul canale ufficiale YouTube di Avis Provinciale Mantova. Il riconoscimento è stato consegnato al duo composto da Salvatore Iacomino e Giuseppe Vitiello, in rappresentanza di Avis di Moglia e Suzzara, il cui video ha registrato più di 7.000 visualizzazioni sul canale Youtube di Avis Provinciale Mantova. A consegnare la targa sono stati i rappresentanti del Gruppo Giovani di Avis che, per coinvolgere i loro coetanei, oltre a seguire attivamente Una Voce che si Nota, organizzano diversi eventi di sensibilizzazione nel corso dell’anno.

Lo spettacolo è stato introdotto dalla sfilata dei Labari delle 93 sezioni Avis provinciali, preceduti da una street band e accolti sul palco da Elisa Turrini, presidente di Avis Provinciale Mantova che ha ringraziato i tanti volontari avisini sottolineando l’importanza della donazione di sangue, soprattutto tra i ragazzi. E proprio i ragazzi in gara sono stati nuovamente testimonial di Avis, leggendo prima di ogni loro esibizione un messaggio riguardante l’attività dell’associazione, per sottolineare il legame indissolubile tra musica e solidarietà su cui si basa la rassegna.

Lo show, presentato da Barbara Barbieri e Peter di Radio Pico, ha visto anche la partecipazione delle Foxy Ladies, reduci dal successo del talent di Rai2, The Voice of Italy. Le tre sorelle Baccaglini hanno divertito e coinvolto il pubblico con la loro simpatia, per poi farlo ballare e cantare con alcuni brani del loro repertorio. Applauditissime, si sono concesse ai fans prima e dopo la serata, con selfie e autografi.

Coinvolgenti anche le coreografie del corpo di ballo Garda Danze, che ha arricchito la serata con bravura ed energia, così come la live band presente sul palco, capitanata dal direttore artistico della manifestazione Franco Martinelli, che ha riarrangiato ad hoc tutti i pezzi interpretati dai concorrenti.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi condividerlo con i tuoi amici?

 
Articolo visto da 195 persone
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

Lascia un Commento

Lascia un commento o una tua considerazione articolo appena letto.

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Campagna pubblicitaria AVIS - Scarica il PDF Campagna pubblicitaria AVIS - Scarica il PDF Campagna pubblicitaria AVIS - Scarica il PDF
Diventa fans della nostra pagina Facebook
Iscriviti ai nostri feed rss