Articoli
16 Agosto 2010

Concorso Canoro: in finale anche Riccardo e Matteo

Nella serata di chiusura della festa AVIS di Cerlongo si è svolta l’ultima tappa del Concorso Canoro “una voce che si nota 2010”.  Ad organizzare l’evento, l’Avis Provinciale Mantova che, con il proprio Presidente Belluzzi Valter, ha scelto un modo singolare, elegante ed accattivante per promuovere la cultura della donazione.
I bravissimi Vittorio Cavallini e Barbara Barbieri hanno animato e presentato i dieci concorrenti in gara. Come nelle tappe precedenti, una giuria preparata composta da 9 membri, musicisti, insegnanti e rappresentanti della stampa, ha decretato gli utimi due finalisti che accederanno alla serata  finale del Concorso.
A vincere la tappa di Cerlongo è stato Riccardo Rizzardelli presentato da Avis Castelbelforte, con un’ottima interpretazione di “Angels” di Robbie Williams; secondo classifiacato Matteo Malavasi (Avis Commessaggio) che ha interpreatato un proprio inedito dal titolo “”mai più senza te”, mentre il terzo posto o “premio speciale della giuria” è andato a Natascia Stucchi (Avis Canicossa) con “Walk away” di Christina Auguilera.
A rallegrare la serata diverse esibizioni di Hip hop e Break dance coordinate da Raffaele Pagliuso di Buscoldo.

La finalissima si terrà sabato 11 settembre 2010 a Gonzaga nel contesto della Fiera Millenaria, alle ore 21,00.
Tutti i donatori potranno accedere gratuitamente allo spettacolo, esibendo alla biglietteria della Fiera Millenaria il tesserino di socio-donatore.

Riccardo e Matteo

Riccardo Rizzardelli

Matteo Malavasi

Natascia Stucchi

    Tag: , ,

    Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi condividerlo con i tuoi amici?

     
      Visto 1.031 volte
      1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
      Loading...

      Lascia un Commento

      Lascia un commento o una tua considerazione articolo appena letto.

      Devi aver fatto il login per inviare un commento

      Campagna pubblicitaria AVIS - Scarica il PDF Campagna pubblicitaria AVIS - Scarica il PDF Campagna pubblicitaria AVIS - Scarica il PDF